Banca Valsabbina

Banca Valsabbina da oltre centovent'anni accompagna la crescita e lo sviluppo economico dei territori in cui opera, ponendosi come interlocutore di famiglie, artigiani, piccole attività economiche e PMI.

I punti di forza dell'Istituto sono una struttura operativa e decisionale snella, che consente al Cliente di avere riferimenti certi per tutte le problematiche e le necessità, con tempi di attesa brevi.

Con una rete territoriale che conta oggi 70 filiali distribuite su 12 province, oltre 620 dipendenti, 8 miliardi di euro di masse gestite e un solido patrimonio (€ 330 mln con un Core Tier 1 attualmente superiore al 15%), ha consolidato negli anni la propria presenza sul mercato, resistendo alla crisi finanziaria e ai processi di aggregazione che hanno caratterizzato altre realtà bancarie locali.

Sin dalle proprie origini la Banca accompagna la crescita delle economie locali, dalla Valsabbia al lago di Garda prima e alla città di Brescia poi, arrivando a toccare tutta la provincia (Valcamonica esclusa).

Pur in un contesto di mercato difficile, l’Istituto ha individuato spazi per una crescita graduale, per linee interne, per una banca locale, radicata e capace di impostare relazioni di lungo periodo con la Clientela. Questo partendo da alcune certezze assolute. La principale delle quali riguarda il fatto che Banca Valsabbina sia rimasta l’unica Banca Popolare Indipendente con sede in provincia di Brescia e, con la trasformazione in S.p.A. delle Popolari con oltre 8 mld di attivo, una delle prime a livello nazionale.

Post a comment

Sito realizzato da Nida’s grazie a un accordo di sponsorizzazione