La Grande Guerra. Gabriele d’Annunzio: la nascita di un mito – Manerba

In occasione delle celebrazioni per il Centenario della Prima Guerra Mondiale l’Assessorato alla Cultura e Biblioteca del Comune di Manerba del Garda organizza il convegno La Grande Guerra. Gabriele d’Annunzio: la nascita di un mito.

Il relatore sarà Marco Cimmino. Storico militare, specializzato nello studio della Grande Guerra, è Membro della Società Italiana di Storia Militare e della Società del Museo della Guerra di Rovereto. Referente per la Scuola di Storia e Membro del Comitato per il Centenario. Inoltre, è Presidente della Commissione Premio IFMS.

Appuntamento venerdì 14 dicembre alle ore 21.00, presso la Sala Consiliare di Palazzo Minerva. L’ingresso è gratuito.

Per restare sempre aggiornato sugli eventi del Comune clicca qui.

Book Online

Comune di Manerba del Garda

Manerba del Garda è un Comune di 3.800 abitanti formato da cinque frazioni sparpagliate tra la dorsale e il promontorio che culmina con l’altura della Rocca, parco regionale.

Manerba, con le sue cinque frazioni sparpagliate tra olivi e vigneti, è una delle località più frequentate della Valtenesi. La Rocca è uno dei più suggestivi promontori del Lago di Garda, oggi tutelata come parco naturale ed archeologico del Sasso: una scogliera a picco sul lago dal quale si gode un incomparabile panorama.

Oggi l’economia di Manerba è basata sul turismo e offre all’ospite una vasta scelta di strutture ricettive. In queste pagine potete trovare una selezione di Hotel, Residence, Appartamenti, Campeggi, Agriturismo e strutture ricettive per programmare la vostra vacanza. Inoltre tanti consigli su cosa vedere e fare a Manerba. Se siete curiosi di scoprire cosa accade nelle città vicini e nelle altre località del Lago di Garda non perdete l’occasione di visitare il sito GARDAWORLD.

  La Valtenesi, composta di sette Comuni, è territorio rinomato per la produzione di un vino chiaro, detto Chiaretto del Garda. Punto di partenza per ogni escursione è sicuramente la Rocca, compresa in un parco naturalistico, da cui si può godere un panorama veramente unico.

Nella prima frazione di Manerba, Balbiana, da visitare la chiesa di Santa Lucia con affreschi del XV° secolo mentre a Solarolo la chiesa parrocchiale e quella di San Giovanni Battista in stile barocco. Consigliabile l’escursione nel piccolo borgo di Polpenazze, in posizione panoramica, stretto ad un castello medievale. Nella frazione di Pieve da segnalare la chiesa romanica del XII° secolo con affreschi e un’iscrizione romana e il Museo Civico Archeologico della Valtenesi (Piazza Simonati) con reperti che spaziano dall’età palafitticola a quella medievale.

Learn more