Cocktail Natalizio al Museo Il Divino Infante di Gardone Riviera: un’occasione per visitare il museo dove è Natale tutto l’anno

Venerdì 15 dicembre alle ore 18.00 il Museo il Divino Infante ha aperto le sue porte per un cocktail natalizio in compagnia dei soci GardaMusei, associazione culturale alla quale il museo ha aderito nel 2015 e con la quale prosegue una proficua collaborazione.

Il museo, creato dalla collezionista tedesca Hiky Mayr nel 2005, vanta oggi più di 250 statue di diverse dimensioni raffiguranti il Bambino Gesù, le Marie bambine e una lunga serie di figure sacre. Una collezione tra le più grandi al mondo che affascina i visitatori per la sua ricercatezza, per la sua ottima conservazione e gli ampi spazi museali che hanno consentito la valorizzazione dei beni al loro interno.

 

Le collezioni conservate all’interno del museo sono frutto della lunga ricerca e dell’accurato restauro che la proprietaria costantemente realizza su ciascuna statua all’interno del museo al fine di riportarle allo splendore iniziale.

Nel periodo natalizio il museo accresce la propria bellezza grazie all’esposizione del presepe napoletano, che copre circa venticinque metri quadrati; sapientemente collocato dalla collezionista in uno spazio che consente al visitatore di entrare all’interno delle scene.

Il cocktail natalizio offerto dal museo è stata inoltre l’occasione per promuovere la fruttuosa collaborazione con la Fondazione “Il Vittoriale degli Italiani”, capofila di GardaMusei e sottolineare la validità e la forza dell’idea di progetto di Giordano Bruno Guerri, Presidente della Fondazione e Direttore di GardaMusei. Infatti, da venerdì 1° dicembre 2017  a domenica 7 gennaio 2018 è disponibile l’acquisto del biglietto congiunto con il Vittoriale degli Italiani, che consente l’ingresso in entrambi i musei a prezzo agevolato (maggiori informazioni sul sito www.gardamusei.it).