COMUNICATO STAMPA Desenzano – Teatro Bambini 2017, dal 15 giugno giovedì d’estate a Rivoltella e San Martino

Giovedì d’estate a Rivoltella e San Martino

TEATRO BAMBINI 2017

L’estate e le vacanze sono ormai alle porte e il Comune di Desenzano ripropone per i più giovani la rassegna estiva “Teatro Bambini”, un’immersione “favolosa” tra burattini, clown e personaggi delle fiabe, quest’anno alla quindicesima edizione. Gli spettacoli si alterneranno tra piazza Francoli a Rivoltella e piazza della Concordia a San Martino della Battaglia, nei giovedì dal 15 giugno al 24 agosto. L’ingresso è libero e in caso di pioggia gli eventi si terranno all’auditorium Andrea Celesti in via Carducci 6 a Desenzano.

 

Giovedì 15 giugno ore 21.00

Piazza Francoli – Rivoltella d/G

TEATRO LABORATORIO

LE AVVENTURE DI ALBERTINO

Lo spettacolo liberamente ispirato a un racconto di Giovanni Guareschi unisce l’arte della narrazione, l’incanto dei burattini e la magia della favola. Un viaggio incredibile – quello del piccolo Albertino – che con la nonnina, con il cagnolino Flick e con una lucciola dovrà superare tante prove per ritrovare il padre lontano. Un cammino in un mondo magico popolato di animali che parlano, funghetti dispettosi e gufi che leggono nel pensiero. In scena un narratore e personaggi interpretati da burattini; animali fantastici, spiriti del bosco, una nonna davvero speciale e un bambino che come tutti i bambini trova coraggio nella fantasia.

 

Giovedì 29 giugno ore 21.00

Piazza della Concordia – San Martino d/B

TEATRO LABORATORIO

IO SONO IO !

Un racconto poetico e sensibile: la storia di Pezzettino in cerca della propria identità. È talmente piccolino in confronto ai suoi amici – tutti grandi e grossi, capaci di volare, nuotare, arrampicarsi – che si convince di essere un pezzetto di qualcun altro. Così comincia una ricerca che, alla fine, lo porterà a esclamare al colmo dello stupore e della felicità: “Io sono Io!”. Spesso i bambini credono di dover assomigliare a qualcuno e così dimenticano di essere individui unici e splendidi. Attraverso la storia di Pezzettino si scoprirà che per essere se stessi basta ascoltare il cuore che batte nel nostro petto e che ci rende unici.

 

Giovedì 13 luglio ore 21.00

Piazza della Concordia – San Martino d/B

LABORATORIO DEL MAGO

HANSEL E GRETEL

La storia ripercorre la fiaba di Hansel e Gretel dei fratelli Grimm, portata in scena attraverso una scrittura che immerge nelle atmosfere fiabesche del racconto. I temi che affronta sono sempre attuali e di forte valore simbolico: l’abbandono, la paura, la solitudine, il riscatto vissute come altrettante occasioni di conoscenza. Lo spettacolo fa uso di burattini a guanto, grandi pupazzi animati a vista, marionette, fantocci e oggetti animati. Il genere riunisce in sé le caratteristiche e le funzioni della fiaba classica alle “gag” che nascono da situazioni più impreviste e imprevedibili.

 

Giovedì 27 luglio ore 21.00

Piazza Francoli – Rivoltella d/G

ENRICO MAZZA

FROM A SUITCASE

Un grosso cubo nero da cui spunta una bizzarra valigia e dalla valigia un eccentrico personaggio. “From a Suitcase” è il one mime show di un mimo tanto elegante quanto strampalato, protagonista di un’insolita sequenza di sketch comici che accompagnano il pubblico in un mondo assurdo, in cui tutto può succedere.

Un universo ribaltato dove anche gli oggetti più comuni, come un rotolo di scotch o una busta delle lettere, cambiano la propria natura e diventano gioco. Improbabili incidenti, gag, improvvisazioni e sorprese sono solo alcuni degli ingredienti che rendono questo spettacolo assolutamente coinvolgente per tutte le età.

 

Giovedì 10 agosto ore 21.00

Piazza della Concordia – San Martino d/B

CENTOPERCENTO TEATRO

ATMO-SFERE

La sfera, la palla, la bolla, il tondo come armonia, come compiutezza e come felicità. In un non-luogo e in un non-tempo due simpatici personaggi si trovano a condividere la solitudine e il desiderio di calma e riposo. Ognuno cerca tutto questo per sé, finché un giorno la felicità, sotto forma di sfera, giunge inaspettata. Appena il tempo di assaporarne la magia e la sfera sparisce dando il via ad un viaggio, a una ricerca avventurosa e divertente. I due scaleranno montagne, attraverseranno luoghi bui e si getteranno nelle profondità del mare per ritrovare il loro momento di felicità e di compiutezza. Tutto questo attraverso la magia delle bolle di sapone, la spettacolarità dell’acrobatica aerea e la comicità malinconica della clownerie.

 

Giovedì 24 agosto ore 21.00

Piazza Francoli – Rivoltella d/G

FONDAZIONE AIDA

PIPPI CALZELUNGHE

Lo spettacolo narra le vicenda di Pippi, una bambina fuori dagli schemi, e dei suoi amici, attraverso i loro occhi sbarazzini e spensierati. La storia di Pippi si snoda dal suo arrivo nella vecchia casa, Villa Villacolle, con una scimmietta dallo strano nome di “Signor Nilsson” e con un cavallo sistemato nella veranda, alle sue avventure con Annika e Tommy, i suoi vicini di casa e compagni di giochi, in una scenografia coloratissima e divertente. Un modo esaustivo e divertente di mettere in scena uno dei personaggi più celebri per la sua simpatia e capacità di comunicare, di cercare guai e di comportarsi in maniera un po’ rude con la stessa libertà dei maschi.