Fondazione Il Vittoriale degli Italiani

Nei primi anni Venti Gabriele d’Annunzio acquista e trasforma, con l’aiuto dell’architetto Gian Carlo Maroni, la villa colonica dello storico tedesco Henry Thode in quella che è oggi la Prioria, immersa nel suggestivo parco, vincitore del premio “Parco più bello d’Italia” nel 2012, affacciato sul lago che lo stesso poeta chiama Vittoriale degli Italiani. Il Vittoriale è dunque uno scrigno di tesori e un luogo della memoria, la più evidente testimonianza del vivere inimitabile del poeta abruzzese e della sua opera; rappresenta un sacrario commemorativo delle gesta vittoriose del popolo italiano. La Fondazione Il Vittoriale degli Italiani, dal 1937, si dedica quotidianamente alla tutela e alla valorizzazione delle meraviglie che questo monumento custodisce al suo interno. Il 2016 si è concluso con 233.402 visitatori, aumentati del 9,7% rispetto l’anno precedente, risultato che il Presidente della Fondazione, Giordano Bruno Guerri, vuole ulteriormente accrescere nel 2017.

EVENTI E ATTIVITÀ

BUONE NUOVE

Post a comment

Sito realizzato da Nida’s grazie a un accordo di sponsorizzazione