Servizio civile 2018 – Soci GardaMusei

È stato pubblicato il bando di Servizio Civile 2018, per il quale possono fare domanda tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni in possesso dei requisiti richiesti. La scadenza per partecipare è venerdì 28 settembre 2018.

I progetti di Servizio Civile 2018 hanno le seguenti caratteristiche:

  • durano 12 mesi;
  • si percepisce un compenso mensile di 433,80 €;
  • si svolgono mediamente 30 ore settimanali;
  • si ha diritto a 20 giorni di permesso retribuito;
  • copertura sanitaria, garantita dal Servizio Sanitario Nazionale;
  • assicurazione per malattia ed infortuni dovuti a causa di servizio, garantita dallo stesso Ufficio nazionale per il Servizio Civile;
  • sono riconosciuti validi, come servizio svolto, i primi 15 giorni di eventuale malattia.

Destinatari del Servizio Civile 2018:
Possono fare domanda i giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni in possesso dei requisiti richiesti:

  • cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia;
  • aver compiuto il diciottesimo anno di età e non superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda);
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Non possono presentare domanda i giovani che:

  • appartengano ai corpi militari o alle forze di polizia;
  • abbiano già prestato o stiano prestando servizio civile nazionale oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
  • abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda di servizio civile:

  • aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari;
  • aver già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani” e nell’ambito del progetto sperimentale europeo International Volunteering Opportunities for All.

Servizio Civile 2018: ecco i soci GardaMusei che partecipano

Di seguito un elenco dei soci GardaMusei che partecipano al Servizio Civile 2018: